Numeri Utili Artigianato   Chi siamo Contatti  COME ARRIVARE   Gastronomia
           
 MANIFESTAZIONI MONUMENTI   I N F O Museo Multimediale -Mu.M.A.   Ospitalità   Notizie storiche  
           
 PARTNERS  PRO LOCO 05309  Ristoranti Trasporti  & Exc  Trekking program  Villa.Marittima 
           

                                              
       
                       

 

 

DELIZIE_LIM.jpg (21889 byte)   

         

 

 

 

A Minori sono famosi i tagliolini al limone, il risotto con agrumi e gamberetti, gli "scialatielli" allo scoglio e una particolare pasta fatta a mano, impastata con ricotta locale ("ndunderi") e condita con filetto di pomodoro. La "Caprese Bianca" (dolce cinquecentesco),  "a sprucculata", "i susamielli", "zeppole 'e patane", "chiacchiere", "zeppole di San Giuseppe" ........

                              

  

 La pastiera                   

                                                                                                                                                                                                                      

'Ndunderi di Ricotta

ingredienti per 4 persone:
per la confezione degli 'ndunderi, ricotta di vacca g. 200, farina g. 125, uova n. 2 (solo tuorli), formaggio di vacca grattugiato g. 15, sale, pepe, noce moscata q.b. Per la salsa (versione moderna) pomodorini del piennolo g. 150, cipolla novella n. 1, basilico n. 2 foglie, scamorza affumicata g. 100, olio extra vergine di oliva e sale q.b.


Procedimento:
impastare tutti gli ingredienti per la confezione degli 'ndunderi e lasciare riposare per un'ora. Ridurre l'impasto ad un cordone molto sottile e tagliare a tocchi. Cuocerli in acqua bollente, scolarli. In una padella rosolare la cipolla con l'olio e il basilico, unire i pomodorini a pezzetti, far cuocere per cinque minuti. Spadellare i 'ndunderi e versarli in una teglia da forno, ricoprirli di fettine sottili di scamorza passare a forno caldo.

I limoni

Il limone, importato sulla Costiera Amalfitana attraverso gli scambi commerciali con gli Arabi, ai tempi della Repubblica Marinara (dal IX al XII secolo), divenne una voce fondamentale nell’economia di Amalfi nel corso dell’800, quando iniziarono le esportazioni in Inghilterra e in America, ed era persino quotato alla Borsa di New York.  Dal 1994 il tipico limone Sfusato ha ottenuto il marchio IGP, con il nome “Limone Costa d’Amalfi”. Il Disciplinare prevede la coltura su terrazzamenti, con l’utilizzo di impalcature di pali di castagno, una produzione massima di 25 tonnellate per ettaro e la raccolta manuale tra febbraio e ottobre. Da novembre, per tutti i mesi invernali, i limoneti più esposti sono coperti da reti che li proteggono dal vento. Il Limone Costa d’Amalfi, che resta per ben due anni a maturare sulla pianta, è di grandi dimensioni (deve pesare minimo 100 gr.), possiede una buccia molto aromatica, grazie alla quantità di composti ossigenati contenuti nel flavedo (la parte gialla più esterna), in misura doppia rispetto a qualsiasi altro tipo di limone. Grazie a queste caratteristiche, è ideale nella preparazione del Limoncello e di tutte le ricette della pasticceria amalfitana, a partire dalle scorrette candite,  fino alle creme che arricchiscono le sfogliatelle Santarosa, paste e torte, alle marmellate e al miele prodotto al tempo della fioritura.

Spaghetti con le vongole

La pasta

 

Raccontano i vecchi che Minori, piccolo porto sulla Costiera Amalfitana, sia la culla della pasta di grano duro; quando ancora erano in funzione i mulini, fino a mezzo secolo fa, la pasta veniva esportata in tutta Europa. Il formato più conosciuto sono “i paccheri”, ma più tipici di Minori sono gli “scialatielli”, tagliatelle grosse e spesse, impastate con l’uovo. Altri formati popolari sono le eliche, le conchiglie, e i fusilli lunghi, arrotolati a mano sul ferretto, da condire con sugo di salsiccia (originari del minuscolo paese di Felitto, nell’entroterra cilentano).

Pasticceria : ricette De Riso  Gambardella

 

 i sapori della costiera (ricerca scuolecostieramalfitana)

 

 

                                      
 
     
     
     
m

Pro Loco di Minori - Costa d'Amalfi 0 - 84010 Minori (SA) - C.F.00627160658